Home Notizie CELEBRAZIONI 2 GIUGNO: in Cortile degli Svizzeri il 72° anniversario della Fondazione della Repubblica

CELEBRAZIONI 2 GIUGNO: in Cortile degli Svizzeri il 72° anniversario della Fondazione della Repubblica

Locandina del 72° Anniversario della Fondazione della Repubblica
Mercoledì, 30 Maggio, 2018

Si svolgeranno sabato 2 giugno in Cortile degli Svizzeri, nel complesso architettonico di Palazzo Ducale le celebrazioni per il 72° Anniversario della Fondazione della Repubblica.

Le celebrazioni sono organizzate dalla Prefettura di Lucca in collaborazione con la Provincia e il Comune di Lucca e con la partecipazione delle associazioni combattentistiche, patriottiche d'Arma e del corpo musicale “Puccini” di Nozzano Castello.
Il programma prevede, dalle 9,30, lo schieramento delle parti e della formazione onori, l'alzabandiera e l'esecuzione dell'inno nazionale. Successivamente è prevista la lettura del  messaggio del presidente della Repubblica da parte del Prefetto di Lucca Maria Laura Simonetti, a cui seguirà la consegna delle onorificenze, delle medaglie e degli altri riconoscimenti.
A seguire ci sarà la consueta deposizione di una corono di alloro al monumento ai caduti in piazza XX Settembre.

In occasione della Festa del 2 giugno rimarranno aperti il Museo del Risorgimento (MuR) e il Museo Paolo Cresci per la storia dell'emigrazione con sede a Palazzo Ducale in orario 10-13 e 15-18,30.
Sempre a Palazzo Ducale, nel pomeriggio (15-17) saranno aperte le sale monumentali del Quartiere di Parata e il Teatro del Profumo, il percorso olfattivo denominato “Il Naso e la Storia”, dedicato a Elisa Bonaparte Baciocchi e Maria Luisa di Borbone e aperto dallo scorso dicembre. L’accoglienza alle sale del Palazzo e al Percorso olfattivo sarà curata dagli studenti dell’ISI “Pertini” di Lucca che stanno sviluppando un progetto di Alternanza Scuola Lavoro con la Provincia di Lucca che ha l’obiettivo di sviluppare professionalità in ambito turistico-culturale attraverso la valorizzazione dei beni culturali della città. I visitatori saranno accompagnati nel percorso lungo la scala Regia e il Quartiere di Parata ed avranno modo di scoprire la storia del Palazzo e dei personaggi che vi hanno vissuto fino al periodo napoleonico e borbonico.

Infine, alle 17,30, in sala Ademollo è in programma la presentazione del libro “Una vita per la musica. I fratelli Salani” di Barbara Salani, in cui si racconta dei fratelli Renato e Giulio rastrellati nell'agosto del 1944 dai nazisti a Massaciuccoli, dove erano sfollati, e deportati nel campo di concentramento di Fossoli (Modena) da dove qualche mese dopo riuscirono a fuggire.
Sono previsti anche degli interventi musicali.

Info: tel. 337-1637919 e  info@palazzoducale.lucca.it